Vi aspettiamo per festeggiare insieme l'arrivo del 2016.
Selezione musicale by dj topotrip.
Buffet di Benvenuto.


Marco Cusmai torna in consolle a carmen*town per proporre sonorità Disco Funk miscelate con Soulful & Deep House.
Un mix classico e moderno che prende forma dai diversi generi musicali di cui è appassionato e in cui qualità e ricercatezza della selezione fanno da elemento portante.


SIDESTEP
/CHRISTMAS EDITION/

DJS
CORRADO BUCCI (Rebirth,Compost Records,IT)
DONATO AQUILINO (IT)

START FROM 11:00 PM

CORRADO BUCCI
House music e suggestioni jazz, funk e latin sono gli ingredienti miscelati con amore e conoscenza sulla strada aperta dai maestri Gilles Peterson, Shuya Okino & Joey Negro.
Se la tua musica è questa, Corrado Bucci è Sidestep, al Carmen Town.
Il suo curriculum nonostante la giovane età, è già solidissimo e si è arricchito con l'ultima release, “Step By Step” col grande rainer trueby uscita su Compost Records

DONATO AQUILINO (IT)
Già conduttore radiofonico, per la serata Sidestep tornerà alla consolle proponendo l’ispirazione musicale vissuta nei club storici internazionali degli ultimi trent’anni: l’atmosfera jazzin’ del Bar Rumba, l’elettronica dance del Maffia, i bassi drum’n bass del Blue Note.

|| FREE ENTRY ||
|| ALL NIGHT LONG ||


La sera della vigilia, Carmen Town vi aspetta pronti a smaltire la cena a suon di performance sfrenate al karaoke più rock e trasversale della storia.
scegliete una canzone dalle liste pubblicate sull'evento e se ancora non c'è la vostra hit postatela e presentatevi carichi di faccia tosta, entusiasmo ed autoironia pronti a salire sul palco!
Tirate fuori l'animale da palcoscenico che c'è in voi,qua c'è posto per uno zoo intero!!!!!


Nato nel 1998, il tradizionale spettacolo di JET SET ROGER & THE REINDEERS giunge alla sua XVIII edizione. Ormai divenuto uno degli appuntamenti natalizi più amati dal pubblico bresciano, è un bizzarro potpourri di musica classica e cabaret anni 30, con un repertorio che spazia dalle Christmas Carols della tradizione inglese al repertorio swing di Bing Crosby e Frank Sinatra, da Nick Cave a Marc Bolan.


A gennaio 2016 arriverà nei teatri lo spettacolo che nessun artista potrà fare a meno di vedere. E odiare. Nel frattempo, il regista Filippo Renda e l'attore Beppe Salmetti raccontano a parole cosa significa essere un multimiliardario presunto artista che cede a tutti i capricci che verrebbero in mente a un bambino di sei anni e che nel tempo libero ama comprare il rispetto della gente con i propri verdoni. Anzi con i propri violetti.
Uno spettacolo senza morale, un reading senza modestia.


Domenica 20 dicembre h.21
Carmen Town
Brescia, via Fratelli Bandiera 3
carmentown.it
Tel. 030 6376332
Lo spettacolo si terrà nella sala al piano inferiore. I biglietti si acquistano direttamente la sera stessa.
L’ingresso a ogni spettacolo ha un costo di 5€.
I posti sono limitati.


In console Vittorio Guindani(VITUS) selezionerà new Wave Post Punk New Romantic Punk Funk Techno Pop. Nerovestiti e misteriosi, vi aspettiamo.





OPEN MIC la leggendaria Jam Blues coordinata da tre grandi musicisti Carlo Poddighe, Pietro Maria Tisi, Cek Franceschetti. Come sempre apriranno la Jam per poi dare spazio a tutti i musicisti che si vorranno confrontare e divertire sul palco di Carmen Town.


Selezione musicale imprevista ed imprevedibile...Vinili e cassette dimenticate, artisti emergenti o mai ufficialmente usciti per un'etichetta, musica proveniente da recessi di sottoculture musicali, ritmiche da luoghi e tempi remoti...
Ambient, world-music, funky, electro, flexi-pop, weird-techno e minimalismi miscelati per un'insolito cocktail musicale.

In occasione della serata d'apertura un'ospite d'onore , oltre che un amico, presenterà la sua ultima fatica :
Stefano Moretti aka Sender con il singolo Out of Earth , il suo primo lavoro solista uscito su BaconAnDecks il 6 ottobre di quest'anno, vi condurrà in un viaggio dal tramonto all'alba attraverso paesaggi oscuri e orizzonti post-industriali.

Il live dedicato alla serata, regalando una chiave di lettura inedita del disco, spazierà dall'ambient-drone alla techno sperimentale: suoni contaminati, ritmiche sincopate e polifonie di sintetizzatori per immergerci in un'atmosfera evanescente, nebulosa e cadenzata da bassi profondi.

Qualcosa mi dice che potrebbe essere una buona occasione per gustare in anteprima un'assaggio del suo prossimo disco in uscita su Code Is Law, label berlinese capitanata da Mørbeck, noto produttore di casa Berghain.

Altri due amici hanno deciso di unirsi a noi per la serata!

Ad aprire le danze ci penserà MOSCOW, direttamente dal neonato collettivo Manifesto che fonde sonorità tribali, loop, campioni, kick techno in una mistica atmosfera dove l'identità visiva e musicale fluiscono in perfetta armonia.




EDIPO, all’anagrafe Fausto Zanardelli è un cantautore Gardesano. Le sue canzoni sono sempre caratterizzate da un minuzioso lavoro di ricerca nella stesura dei testi con cui riesce a fotografare la sua vita e la società in poche ma efficaci battute. Dopo aver conquistato il consenso univoco della critica con il suo primo lavoro solista autoprodotto “Hanno ragione i topi”, Edipo si e’ messo subito al lavoro per il suo secondo disco, “Bacio Battaglia”, uscito per Foolica Records all’inizio del 2012 che ha consolidato le aspettative sull’artista.
A settembre del 2012 l’incontro con Dargen D’amico da cui è nato il brano “Adolescenza k.o.”, incontro che poi si e’ trasformato in un sodalizio visto che Edipo è entrato a far parte della scuderia di “Giada Mesi”, label discografica dello stesso D’Amico. Nel 2014 Sempre Giada Mesi ha poi prodotto il terzo album del cantautore, “Preistorie di tutti i giorni”, per poi affidarne l’uscita alla major Universal Music Italia.
Nelle canzoni di Edipo si ritrova un gusto tutto italiano, classico dei cantautori sessanta/ settanta, unito e contrastato da quella schiettezza e quell’uso della metrica di chi ha fatto propri i dettami della musica rap e li riutilizza a modo suo decontestualizzandoli.
Edipo è un poeta contemporaneo e romantico, un cantautore che diverte, appassiona e fa riflettere.


Vernissage Martedì 8/12 dalle ore 20,00, con la presenza degli artisti e il Live dei DAAM!

La tredicesima mostra della galleria.

Nel 2015 a Brescia lo Skate si trasforma in opera d'arte.
Trip Gallery è lieta di annunciare la mostra conclusiva dell'anno 2014/2015, presentando al pubblico le tavole dipinte a mano realizzate dagli artisti in live painting in occasione di ogni vernissage d'inaugurazione + extra DesignToys e un pannello in legno.
Pezzi unici dipinti a mano, dagli acrilici agli spray fino ai marker e tecniche segrete.
Gli artisti in mostra sono: Ivan Il Poeta, MorkOne, Ratzo, Art Of Sool, Rab Dauber, Dorothy Bhawl, Piero Galli, Yellow Fat Crew, Momo & Gab.One, M.ONO, Topo Trip.

Ringraziamo per tutti i materiali forniti e utilizzati dagli artisti MINOIA BOARD & CO.

Durante la mostra ci sarà l'esibizione dal vivo dei DAAM, un progetto basato su arte, musica e teatro creato da: Bruno Van Dyck (art director, performer e cantante), Davide Serpico (composizione elettronica, chitarrista e produzione) e Matteo Gualeni (batterista, composizione elettronica e produzione).
I suoni sono un mix di sperimentazione elettronica, indie e jazz.
+Special Visual Set.


DJ SET
SAPONE E RAMARRO
Original 60's: Ska, BlueBeat & Rocksteady Beat, Jamaican Dub & Reggae, Atlantic, Stax & Tamla Motown Soul, Hot Black Funk, Hammond Grooves, Latin & Boogaloo, Deep & Northern Soul, Punk, Two Tone Ska, New Wave and No-Wave, Surf, Garage & ProtoPunk, Beat, Swing & Boogie, Rock'n'Roll, Rhythm & Blues, Doo-Woop, HillBilly, Rockabilly and Psychobilly, Folk & Western, Skiffle and Ragtime, Movies & TV Shows Soundtracks - rare grooves and original vinyls, Mod attitude, SteamPunk contaminations and frantic tunes


|| SIDESTEP ||
|| FREE ENTRY ||

DJS
CORRADO BUCCI (Rebirth,Compost Records,IT)
DAVIDE BIANCHETTI (IT)

START FROM 11:00 PM

CORRADO BUCCI
House music e suggestioni jazz, funk e latin sono gli ingredienti miscelati con amore e conoscenza sulla strada aperta dai maestri Gilles Peterson, Shuya Okino & Joey Negro.
Se la tua musica è questa, Corrado Bucci è Sidestep, al Carmen Town.
Il suo curriculum nonostante la giovane età, è già solidissimo e si è arricchito con l'ultima release, “Step By Step” col grande rainer trueby uscita su Compost Records

DAVIDE BIANCHETTI
Dj dagli ampi gusti musicali, comincia molto giovane a esibirsi nei club di Brescia, dove a soli 18 anni inserisce nei suoi djset Techno e House;le sue prime produzioni musicali. Negli anni successivi riceve le influenze di stili musicali quali la Detroit Techno e la Chicago House, l'elettronica e il jazz.


IndieBox & Carmen Town
presentano
DON TURBOLENTO ПОЛИ ЖОКС TOUR
L’electro power duo bresciano al loro terzo lavoro ПОЛИ ЖОКС (“Poli Voks”), avvicinandosi ancor di più, rispetto ai precedenti lavori, a sonorità spiccatamente elettroniche, che si fondono con spunti groove sino a contaminazioni pop-rock di matrice anglo-americana. Utilizzando solamente strumentazione elettronica , portano sul palco tutte queste contaminazioni e suggestioni sonore.
Il progetto è formato da Dario Bertolotti e Giovanni Battagliola. Uniti dalla passione comune per il groove del funk, l’attitudine del rock e le sonorità elettroniche, nella primavera del 2005 decidono di dar vita ai Don Turbolento. Il nome è ispirato da un pezzo degli Yello
Al loro attivo hanno un EP (“Spend the night on the floor”), due album (“Don Turbolento” del 2008 e “Attack!” del 2011), hanno tenuto due tour di circa 50 concerti, hanno aperto le date di Offlaga Disco Pax (2009) e vinto il premio come 'Miglior disco indie-rock' al MEI (2009), hanno collaborato con Damo Suzuki dei CAN per un concerto/performance (2010).
Nel 2014 partecipano alla Festa dell’Opera di Brescia per la quale realizzano un ep a tiratura limitata (“Puccini”).
Reduci dalla recente apertura del concerto dei Subsonica in Piazza della Loggia a Brescia, e per il terzo anno la partecipazione alla Festa dell'Operai DON TURBOLENTO salgono sul palco di Carmen Town.

A fine concerto si continuerà a ballare con Dj Topo Trip la prima sera JUNGLE MASSIVE!! (Drum n'Bass & Jungle)


RIPARTE MOVEMBER BRESCIA: LA MANIFESTAZIONE CON I BAFFI
PER LA PREVENZIONE ONCOLOGICA E A SOSTEGNO DI FONDAZIONE ANT

Torna puntuale Movember Brescia, versione locale dell’iniziativa internazionale nata a sostegno della salute maschile, per porre attenzione alla prevenzione ai tumori della prostata e dei testicoli in modo originale e spensierato. Anche per l’edizione 2015 i fondi raccolti verranno destinati a Fondazione ANT per le attività gratuite di prevenzione oncologica e di assistenza domiciliare sanitaria ai malati di tumore.

Per trenta giorni farsi crescere i baffi diventerà simbolo di sfida al cambiamento degli stili di vita per essere più attenti alla propria salute, perché con una precoce diagnosi si possono “prendere in tempo” i tumori e salvare la propria vita. Negli anni hanno aderito a Movember rugbisti di tutto il mondo, dalla Nuova Zelanda al Canada, dagli Usa fino all’Italia. La “maratona con i baffi” ha avuto un successo tale da coinvolgere giovani e studenti che carichi di entusiasmo si sono sbizzarriti a creare iniziative sempre più accattivanti. Brescia ne è un esempio molto significativo. Sono ormai quattro anni che una quindicina di squadre di rugby della provincia, alle quali si sono aggiunti team di calcio, basket e vela, organizzano tornei dedicati, concerti e aperitivi nei locali e bar della città e della provincia.

Le squadre di rugby coinvolte sono: A.S. Rugby Bassa Bresciana, Rugby Brescia, Rugby Botticino, College Club Rugby, Cus Brescia, Rugby Fiumicello Gussago Rugby Club, Rugby Desenzano, Rugby Lumezzane, Rugby Ospitaletto, Rugby Valle Camonica. Si uniscono al Movember anche le giocatrici del 3Team Calcio di Flero, i velisti del Club Fraglia Vela di Desenzano e gli studenti del Sism (Segretariato Italiano Studenti Medicina) dell’Università di Brescia. Inoltre, Movermber Brescia può contare sull’appoggio di testimoni di eccezione come il mediano della nazionale italiana di Rugby Paul Griffen, Guglielmo Palazzani - giocatore del rugby a 15 per la squadra internazionale Le Zebre, lo schermidore Andrea Cassarà, Melania Gabbiadini, calciatrice della Nazionale Italiana Femminile e capitano del Verona Calcio, Alessandro Cittadini e Marco Passera - campioni di basket per Basket Brescia Leonessa, il velista Carlo Fracassoli. E poi creativi, artisti e musicisti, come Charlie e Piergiorgio Cinelli.

Anche per questo anno è stata realizzata una maglietta ad hoc, disegnata da Art of Sool, che verrà offerta, insieme ad altri gadget, in cambio di una donazione durante le partite di campionato, in occasione di feste, banchetti allestiti presso tutte le facoltà dell’Università di Brescia, durante le partite in casa di Basket Brescia Leonessa e al negozio Try Sport di via Cremona.
Movember inizierà ufficialmente l’1 novembre con il taglio della barba presso il Barbiere in Ferrari (dalle ore 16.30) per poi proseguire con l’aperitivo nei due locali di Piazza Arnaldo Bodeguita e Cacao, che ospiteranno l’evento per le successive quattro domeniche del mese; dj set a partire dalle 18 al Prima Fila Cafè di Mazzano. Giovedì 5 serata al Carpe Diem (via XXV Aprile 14) per il “Mosista Night”: le donne dello sport unite per festeggiare gli uomini baffuti. Giovedì 5 ci si sposta al Cosmopolitan di Leno per l’aperitivo con i baffi (dalle 19) che replicherà giovedì 12. Mercoledì 11 dalle 20.45 presso il Piccolo Teatro di Manerbio concerto dei Red Dolphins per “Movermber in Jazz”, serata new swing e jump blus (ingresso a offerta). Venerdì 13 appuntamento alla Latteria Molloy di via Ducos (ore 21) con lo “Stand By D Music Fest”, serata in memoria di Davide Brasolin, giovane assistito da ANT durante la sua malattia e ancora nel cuore di molti suoi amici che ogni anno regalano una festa con musica dal vivo con band conosciute nel panorama bresciano. Saliranno sul palco della Latteria The Crowsroads (appena tornati dai Bootcamp di X Factor), The Lemon Squeezers, Tuco&Rafa e Tutti Frutti +1. Il costo del biglietto d’ingresso - 5 euro -sarà devoluto tutto alla Fondazione. Domenica 15 serata al Coffe House di Gottolengo.
Giovedì 19 si torna nuovamente al Piccolo Teatro di Manerbio per una lezione concerto alle ore 20.45 con il sassofonista M° Gianni Alberti e il pianista Lino Franceschetti (ingresso a offerta), anticipata da un aperitivo presso il Lady Cafè. Venerdì 20 novembre aperitivi dalle 18.30 da Udaberry (P.le Giacinto Tredici 6) a Brescia e al Pepe Nero di Rovato. Movember chiuderà i battenti domenica 29: dalle ore 19 festa al Carmen Town con aperitivo con free drink a offerta per ANT, musica dal vivo, taglio della barba per aggiornare il look.

Oltre agli eventi non mancherà occasione per riflettere: venerdì 13 novembre dalle ore 15 si terrà presso il Comune di Brescia la conferenza dal titolo: “Non facciamocene un baffo, facciamo Prevenzione. Tumori alla prostata e ai testicoli, come prevenirli?”. L’incontro, organizzato in collaborazione con il SISM (Segretariato Italiano Studenti di Medicina) di Brescia, ha l’intento di coinvolgere la cittadinanza sulla prevenzione ai tumori maschili e vedrà la partecipazione del dottor Tiziano Zambolin, Medico Chirurgo in Urologia degli Spedali Civili di Brescia e la dottoressa Michela Spunghi, Medico Palliativista di Fondazione ANT.

Fondazione ANT, presente sul territorio bresciano dal 2001 per prestare cure specialistiche domiciliari ai malati di tumore, dal 2004 è molto impegnata anche nell’ambito della prevenzione, realizzando visite gratuite per la diagnosi precoce del melanoma, delle neplasie tiroidee, ginecologiche e mammarie. Dall’avvio dei progetti sono stati visitati gratuitamente 116.000 cittadini in 71 province italiane e 1.217 a Brescia (dato aggiornato a giugno 2015). Le campagne di prevenzione si attuano sia presso strutture sanitarie messe a disposizione di ANT, sia all’interno di un ambulatorio mobile - BUS della Prevenzione, dotato di strumentazione diagnostica all’avanguardia.

Si ringrazia: Veronica Paterlini (editing e grafica), Fabio Corradini e Simone Ragnoli (supporto fotografico), Flyzone, Minoia, tutti i locali, negozi e volontari che hanno messo a disposizione spazio e tempo per realizzare al meglio l’iniziativa.


Benedetta Venditti
Ufficio Stampa


28 Novembre
Carmen Town presenta:

"Whitek LAB” è il laboratorio della crew Whitek ( Massimo Vanderfrass, Mauro Rzl, Fabio Tosato, Giuseppe Mulè, Ar:e ). Musica ed Immagini, elettronica emozionale, un viaggio attraverso un “Altroquando” di sonorità che spaziano dalla Nu-Jazz alla Downtempo, dalla Deep alla Techno.
============================
Floating music for floating moods
dalle 23 : till end
INGRESSO LIBERO
============================

Line Up

Massimo Vanderfrass
www.residentadvisor.net/dj/massimovanderfrass
Born in 1972, since 1978....Long long time ago, or just it used to say in fairy tales "Once upon a time", he fell in love with Kraftwerk and their hit "The Robots", it was love at first sight with Electronic Music.
Year after year, from 80's Synth Pop to Detroit, Acid House and Deep ..an endless long journey exploring the different shapes of Electronic and House Music.
Fond of the real "Club Culture", a tireless searcher of new experience in sound.

giuseppe mulè
www.residentadvisor.net/dj/giuseppemule
Giuseppe Mulè was born in Sicily in 1986. His background is multiple and coloured. The vinyl was his first love. Listener and selector of music for over 10 years, sees and uses music as a tool of meditation and evolution.
============================

Whitek
infowhitek@gmail.com
www.facebook.com/whitek.party
www.mixcloud.com/WHITEK/

Carmen Town
Via Fratelli Bandiera 3, 25123 Brescia
www.carmentown.it/
030 637 6332


5* APPUNTAMENTO stagionale targato SIDESTEP !

LINE UP

DONATO AQUILINO (IT)
Già conduttore radiofonico, per la serata Sidestep tornerà alla consolle proponendo l’ispirazione musicale vissuta nei club storici internazionali degli ultimi trent’anni: l’atmosfera jazzin’ del Bar Rumba, l’elettronica dance del Maffia, i bassi drum’n bass del Blue Note.

|| INGRESSO GRATUITO ||

NEXT
04.12.15
CORRADO BUCCI & DAVIDE BIANCHETTI //DJSET//


Dopo gli acclamati “Grand Piano” del 2009 e “Yu-hu” del 2012, torna il collettivo Intercity con un nuovo disco e una nuova avventura:
“AMUR”, disponibile dal 21 settembre in CD e Digitale.

"Un piccolo capolavoro moderno" (Rockerilla)
"Disco italiano dell'anno" (Troublezine)
"Un disco importante" (Rockit)
"Gli Intercity ce l'hanno fatta, hanno realizzato un disco che ha qualcosa di nuovo da dire" (OndaRock)

Finalmente gli Intercity a Brescia!
www.facebook.com/intercitytheband

Opening: Light Lead
www.facebook.com/lightleadmusic

Evento da non perdere!
Inizio concerti ore 21.45
FREE ENTRY


Bei micioni everywhere vi chiedevate che fine aveva fatto il party ove fare le fusa? niente paura eccolo qua, lo chef Vitus vi proporrà una scorza di funk, una spruzzata di soul, un velo di brazil, il tutto innaffiato da un ottimo jazz d'annata e via discorrendo...è tempo di shakerare le culatte gente! C'mon and be a cooool cat.


SIDESTEP
ACT #4

SPECIAL GUEST

RAINER TRUEBY
Tedesco, classe 1971, nel corso della sua carriera ha composto musica di ogni genere, collaborando con artisti di fama mondiale e ancora oggi, dopo più di venticinque anni di carriera, è tra i top dj della classifica internazionale di dj-rankings.

Il suo stile varia tra Jazz, Brasil, Nu-Disco, Boogie e Downbeat e in ogni suo dj set regala sempre nuove emozioni pescando nella sua immensa discografia.

Dopo migliaia di date in tutto il mondo, Trueby porterà il suo stile cosmopolita venerdì 20 novembre al Carmen Town di Brescia: un appuntamento da non perdere!

Opening set by CORRADO BUCCI
+Special Visual Mapping by Andrea Cirigliano


|| INGRESSO GRATUITO ||


DUO AFRO JAZZ
Guido Bombardieri (Sax alto, soprano, flauto)
Dudù Kouate (percussioni, voce)
Duo originale di musica afrojazz. Seguendo le tracce della musica popolare e dei canti tradizionali africani
Il repertorio è composto da brani originali scritti da Bombardieri e una serie di canti tradizionali africani, frutto di una ricerca intrapresa da Dudù all’interno della propria cultura di paesi del nord Africa.


! ! - E' RIGIUNTA L'ORA DEI GIUNTA LOVVA a CARMEN TOWN - ! !

Sabato 14 Novembre dalle ore 23.30 in poi ....

...torneremo a far tremare le abitazioni del carmine dal cuore della città, DIRETTAMENTE DAL SOTTOSUOLO!!

E PRONTI VIA,

-STESSO STILE -
-STESSI INTERPRETI-
-STESSO LOCALE-

DOPO QUASI UN ANNO LA NOSTRA SELEZIONE REGGAE E DANCEHALL TORNA NELLA LOCATION CHE PER PRIMA HA CREDUTO IN NOI.

Il dj set sarà accompagnato dai colori del nuovissimo VISUAL MAPPING ( Cirigliano Andrea ).

VI ASPETTIAMO!
(!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ingresso gratuito!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!)

big up.


|| SIDESTEP ||
|| FREE ENTRY ||

DJS
CORRADO BUCCI (Rebirth,Compost Records,IT)
DONATO AQUILINO (IT)

START FROM 11:00 PM

CORRADO BUCCI (Live Set)
House music e suggestioni jazz, funk e latin sono gli ingredienti miscelati con amore e conoscenza sulla strada aperta dai maestri Gilles Peterson, Shuya Okino & Joey Negro.
Se la tua musica è questa, Corrado Bucci è Sidestep, al Carmen Town.
Il suo curriculum nonostante la giovane età, è già solidissimo e si è arricchito con l'ultima release, “Step By Step” col grande rainer trueby uscita su Compost Records

DONATO AQUILINO (DjSet)

Graphic Concept: Omaxi


SIG SOLO & THE SUPERSTARS
Collabora attivamente con Dente sia in studio che live, in qualità di tastierista e arrangiatore, vi ricordate i LASPINA... ritorna sulle scene il Sig Solo (Andrea Cipelli), con SEXSATION 10 bombette tra Stevie Wonder, i Wilco e Battisti. Sig Solo & The Superstars sono carichi alla batteria Gambo, altro pilastro della band del cantautore Dente...Un disco che fa venir voglia di fare all'amore...


|| SIDESTEP ||
|| HAPPY BIRTHDAY CARMEN TOWN ||
|| FREE ENTRY ||

DJS
CORRADO BUCCI (Rebirth,Compost Records,IT)
VITTORIO GUINDANI (IT)

START FROM 11:00 PM

CORRADO BUCCI
House music e suggestioni jazz, funk e latin sono gli ingredienti miscelati con amore e conoscenza sulla strada aperta dai maestri Gilles Peterson, Shuya Okino & Joey Negro.
Se la tua musica è questa, Corrado Bucci è Sidestep, al Carmen Town.
Il suo curriculum nonostante la giovane età, è già solidissimo e si è arricchito con l'ultima release, “Step By Step” col grande rainer trueby uscita su Compost Records

VITTORIO GUINDANI (VITUS)

Graphic Concept: Omaxi


!!! Finalmente insieme a Brescia i due artisti più acclamati del varietà underground capitolino !!!

Il soldatino di piombo e la ballerina di carta, Alice e il Bianconiglio, H.E.R. e il Sior Mirkaccio... Dal mondo dei sogni e delle vostre ossessioni infantili si materializzeranno per voi cantando e suonando le più storte canzoni del mondo dei vivi e vegeti.

• Sr.Mirkaccio Dettori: Fisarmonica, Voce
Acclamato e istrionico artista del Varietè internazionale, virtuoso possessore dell'Arte della Musica, stimatissimo uomo di cervello e di scienza, dotato di una forza fisica straordinaria, Sior Mirkaccio vuole vendervi un sogno, un momento, un'immagine, una pentola, una vettura usata ma in ottime condizioni e vuole vendervela solo perchè sa che apprezzate soltanto ciò che pagate caro, se no ve la regalerebbe.

• H.E.R.: violino elettrico, voce
Diafana, notturna, vagabonda lucciola della canzone, dolce e violenta segatrice di violini, vola di palo in frasca con la grazia di una mariposa andalusa, canta alla luna come una lupa in amore. H.E.R. è un'icona vivente, la rappresentazione 3D di una Madonna vogliosa e irriverente. Dai Kabarett ai Teknival, dai profumi dei Tabarin ai vacui fumi dei salotti decadentisti, H.E.R. torna al Carmen Town con i più sconcertati auguri di buon compleanno.


OPEN MIC la leggendaria Jam Blues coordinata da tre grandi musicisti Carlo Poddighe, Pietro Maria Tisi, Cek Franceschetti. Come sempre apriranno la Jam per poi dare spazio a tutti i musicisti che si vorranno confrontare e divertire sul palco di Carmen Town. Durante la serata per festeggiare i 4 anni di vita di Carmen Town taglieremo la torta


La dodicesima mostra della galleria.
Trip Gallery porta in viaggio l'artista in mostra all'interno, non solo della galleria, ma anche da Minoia Store Urban (via Leonardo 30, BS) e in Flyzone (via Dalmazia 3, BS), facendo conoscere allo spettatore le sue molteplici doti artistiche, con più di 40 opere in mostra...

All'inaugurazione sarà presente anche l'artista che eseguirà un live painting dal vivo su uno skate offerto da Minoia con un ricco buffet di benvenuto offerto da Carmen Town. In seguito si esibirà dal vivo il duo The Cadillac Circus, capitanato da Stephen Hogan (from Slick Steven & The Gangsters) che eseguirà un live ricco di musica, giocolleria e magia.

IVAN IL POETA
Poeta e artista.
Ivan nasce il 12 maggio 1981 tra le braccia del quartiere della Barona, alla periferia sud di Milano.
Fondatore della Poesia di strada.
Nel Marzo 2007 è tra i protagonisti e promotori di "Street Art Sweet Art" al Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano, nel giugno dello stesso anno è invitato, come rappresentanza per l'Italia, al XII Festival Internazionale di Poesia dell'Avana.
Negli ultimi anni è stato invitato ad esporre al Mart di Rovereto, al Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano, all’Auditorium Parco della Musica di Roma, al Tina.B Festival di Praga, alla Byblos Art Gallery a Verona, ad Halle (Germania) per il Postkult Festival, alla Fabbrica Borroni di Bollate, alla Cité du Soleil di Port au Prince (Haiti), a Faqra in Libano, alla Basilica di San Francisco a La Habana (Cuba), a Bologna per la Galleria Testoni, a Fabriano per il Poiesis Festival, a Firenze per l’edizione 2009 del Festival della Creatività.
Nel 2010 è chiamato ad animare le giornate del Festival Internazionale di Poesia di Genova, porta in tour lo spettacolo Palestina Viva, espone ed assalta poesia tra Bologna, Firenze, Ferrara, Milano, Bucarest, Verona, Napoli, Pristina, Parigi, Angers.
Tra il 2011 e il 2012 partecipa alla Biennale di Architettura di Venezia, assalto nuovamente la Palestina, partecipa come Testimonial al Premio Campiello, dipinge a Palazzo Marino di Milano nella prestigiosa sala Alessi, espone, oltre che in buona parte d’Italia, a Berlino, Monaco, Parigi. Scrive, tra gli altri, per


Ringraziamenti: Flyzone, Carmen Town, Comune di Brescia, Assessorato alla Cultura di Brescia, Minoia Store & Co., Roor Shop,Morgan, Ivan Il Poeta, Artkademy.

Gallerista,
Andrea Cirigliano, 328.7748047


4°Compleanno di Carmen Town e come ogni anno si lustrano le scarpe si mettono i calzini nuovi ed il vestito più bello per quattro giorni di eventi imperdibili:

Si parte Mercoledì 04 con un ricco buffet e la TRIP GALLERY la galleria d'arte ospitata dal locale, presenta la nuova mostra di IVAN IL POETA dal titolo "chi getta semi al vento, farà fiorira il cielo", vernissage e live painting su tavole di skate offerte da MINOIA. A seguire il live dI THE CADILLAC CIRCUS con Stephen Hogan voce and art performance e Luca Gallina chitarra e looper campioni di chitarra real-time sono lo sfondo musicale su cui Stephen riversa la sua poliedricità artistica e circense.

Giovedì 05 taglio della torta la leggendaria Jam Blues "OPEN MIC" sul palco ad invitarci a suonare tre grandi musicisti CARLO PODDIGHE, PIETRO MARIA TISI, ANDREA "CEK" FRANCESCHETTI stessa sera CARMEN TOWN essendo il giorno esatto del Compleanno taglierà la torta per tutti i presenti
.
Venerdì 6 dancing HAPPY BIRTHDAY con i dj che accompagnano le nostre serata danzanti, alla console CORRADO BUCCI (Rebirth, Local Talk Records) e VITUS, stessa sera verrano a trovarci MIRKO DETTORI e HER per una serata a sorpresa tra cabaret e performance tra i tavoli.

Sabato 05 dj set & vocals evento straordinario per concludere il compleanno in bellezza, sul palco i FRATELLI QUINTALE DJ SET suoneranno, faran danzare e cantare-

grazie per la diffusione, saluti da Carmen Town
seguici su
https://www.facebook.com/carmen.town.7/?ref=hl
http://www.carmentown.it/



Vampiri e licantropi, streghe e zombi, tutti al Carmen Town per Perfect Kiss Halloween Party, in console Vittorio Guindani selezionerà con i suoi artigli sanguinolenti new Wave Post Punk New Romantic Punk Funk Techno Pop. Nerovestiti e misteriosi, vi aspettiamo.



|| SIDESTEP ||
|| OPENING PARTY ||
|| FREE ENTRY ||

DJS
CORRADO BUCCI (Rebirth,Compost Records,IT)
PAOLO MANTINI (Rebirth,Live Performance,IT)

START FROM 11:00 PM

CORRADO BUCCI
House music e suggestioni jazz, funk e latin sono gli ingredienti miscelati con amore e conoscenza sulla strada aperta dai maestri Gilles Peterson, Shuya Okino & Joey Negro.
Se la tua musica è questa, Corrado Bucci è Sidestep, al Carmen Town.
Il suo curriculum nonostante la giovane età, è già solidissimo e si è arricchito con l'ultima release, “Step By Step” col grande rainer trueby uscita su Compost Records

PAOLO MANTINI
Polistrumentista , genio musicale ed estro creativo !
Paolo Mantini si diploma in contrabasso presso il conservatorio di Brescia.
Consegue successivamente il master in 'Electronic Music Production' presso il rinomato college Berklee College of Music di Boston !
Ideatore della nuova piattaforma Clockbeats della quale sentiremo presto parlare !
Il suo gusto (eclettico ed eccentrico) sposa perfettamente la serata Sidestep !


Noi siamo pronti ... e voi ?!?!

Graphic Concept: Omaxi



Roberto Gorgazzini - Organ
Luciano Poli - Guitar
Valerio Abeni - Drums


Direttamente dalla scena snowboard più calda e festaiola di tutta l'Italia la #NBMproduction é orgogliosa di presentare il suo primo snowboard movie dal titolo Tutti a Novantella.
Un cortometraggio di circa 40 minuti girato nella località di Madonna di Campiglio in cui lo snowboard la fa da padrona ma di sicuro i party non sono lasciati in secondo luogo!
L'idea di questo film nasce da tre ragazzi alle prese con la prima vera stagione invernale che, dopo un ingresso in sordina, si sono fatti riconoscere per il loro riding e per la loro voglia di festeggiare in compagnia.

Premiere del movie prevista per 21.30 circa, il seguito lo lasciamo scegliere a voi, vi diciamo solo che #NBM sta per NON BEVI MAI.......................quindi che fate??? non venite a molestare un po la gente locale???



La Galleria d'arte contemporanea & street art, è pronta a festeggiare il primo anno di attività.

Durante la serata saranno presenti numerosi ospiti che dipingeranno dal vivo tra cui RAB DAUBER, il quale dipingerà un pannello a spray e DOROTHY BHAWL che creerà un Design Toy dal vivo + Special Guest. (le opere saranno poi esposte e messe in vendita).
Successivamente, sono stati invitati e suoneranno dal vivo la super band rockabilly “The Tettalovers”, composta alla voce/chitarra e contrabbasso Alle B Goode & Hector Ace (from Slick Steve & The Gangsters) e alla batteria Frederick Micheli (from The Jones Bones).

La Trip Gallery è nata nell'ottobre 2014 grazie al fotografo e artista Andrea Cirigliano presso lo spazio culturale “Pegaso” in Galleria al Duomo 7.
Successivamente è entrato come Co-Curatore e gallerista Marcello Palazzolo, laureato in Graphic Design.
A Giugno di quest'anno c'è stato il trasferimento di sede presso il locale Carmen Town, che ha dato via a un concept store unico a Brescia, tra Arte, Cibo & Musica. Inoltre sono state create anche le due sedi espositive extra, presso Minoia Store Urban e Flyzone.

Nel corso dell'anno si sono susseguiti numerosi artisti noti ed emergenti, tra cui (in ordine dal '14 ad oggi): Dorothy Bhawl, Draz, Rab Dauber, Superground Crew, Mr Wany, Ale Senso, Piero Galli, Art Of Sool, Gab.One, Momo, Yellow Fat e M.ONO.
Ora in mostra il pittore M.ONO e lo susseguirà a novembre il noto artista Ivan Il Poeta, street artist milanese e fondatore della poesia di strada;
“Chi getta semi al vento, farà fiorire il cielo” cit. Ivan

Ringraziamenti speciali:
Marcello Palazzolo, Minoia Board & Co., Carmen Town, Roor Shop, Flyzone, Comune Di Brescia, Assessorato alle Culture Giovanili di Brescia; e a tutti i musicisti che si sono esibiti Cek Franceschetti, Giacomo Qatt Al-Byyani, CVB, Dj Topo Trip, Morgan Bosc, Giunta Lovva Sound, Dj Drone, Dj China.
Grazie a tutti quelli che sono venuti e sostengono la Trip gallery!


Giovedì 22 ottobre
ingresso gratuito
LE CAPRE A SONAGLI
Una delle band più interessanti nel panorama Indie Italiano presentano IL FAUNO ultimo album:
...Evocativi e sporchi, calpestano il rock tra blues incatramati e approccio lo-fi. Distesi in sogni lisergici e narrazioni freak, miscelano un condensato eclettico di personaggi e luoghi scordati...
Nati nel 2011 il quartetto Bergamasco da allora hanno macinato risultati: aprile 2013 vincono la finale lombarda di Arezzo Wave, nel ottobre 2013, "SAdiCAPRA" secondo lavoro, viene nominato per la categoria "miglior autoproduzione 2013" al premio PIMI (premio italiano musica indipendente), apertura ai live dei Asian Dub Foundation, 99POSSE, The Pains Of Being Pure At Heart, Nobraino etc...il bilanciere segna un'ottantina di date, su e giù per i palchi di tutta la penisola.
A marzo 2015 vede l'uscita del nuovo lavoro discografico “IL FAUNO”, in esclusiva streaming integrale su La Repubblica XL mentre il video “Piccolo di Joe Koala” e "La suite del demonietto - prima parte" sono in esclusiva per RockIt.
La prima parte del tour porta i nostri in lungo e largo per l'Italia con una serie di 30 date nei primi tre mesi: tra le importanti tappe sono da citare la presenza al MI AMI 2015 e l'opening act per i Verdena allo Sherwood Festival 2015.
Da ottobre IL FAUNO è in Free Download su Rockit
www.lecapreasonagli.it/
www.antennamusicfactory.com/artista.php?a=lecapreasonagli
www.facebook.com/Le-Capre-a-Sonagli-489933611019149/
www.facebook.com/hashtagpunto/timeline


Trip Gallery crea il primo numero del "Meeting Art", incontro d'artista.
Un occasione esclusiva con l'ospite in mostra, per conoscere di persona M.ONO e saperne di più sulla sua arte segreta!
Verranno presentate le sue opere esposte e sarà racconta la sua capacità artistica attraverso proiezioni video.

Vi aspettiamo numerosi!

TRIP GALLERY, presso Carmen Town
(via fratelli bandiera 3, BS).
Info: tripgallerybrescia@gmail.com - 3287748047


PER LA PRIMA VOLTA A BRESCIA H.E.R.!!!
Scura e sensuale! Antica e ultramoderna! Tra influenze espressioniste e 80's ultraglamour!

Un concerto straordinario a base di suoni impensabili per un violino, brani originali e rielaborazioni impossibili, una voce e un carisma ineguagliabile!!!

Violinista, cantante, autrice, attrice, già violinista di Dalla, Battiato, Rettore, De Sio e del nostrano Mirko "Mirkaccio" Dettori, dopo una serata di Techno Violin alla Roboterie di Milano, in direzione Salone Margherita di Roma, pregia la nostra città del suo tocco elettrico!



Mombu progetto afro noise di Luca T. Mai (ZU) e Antonio Zitarelli (NEO) in compagnia di Oddateee, MC newyorkese di scuola Dalek per presentare il nuovo disco 3° Split in versione limitata in vinile uscito a Maggio scorso per la Subsound Records.
L'Album è l'incontro oscuro tra l'Afro Noise dei Mombu e l'Hip Hop elettronico di Oddateee creando un' amalgama speciale che si esalta ancora di più nella dimensione live.
Ricardo Galindez, in arte Oddateee è un artista cult della scena hip hop di New York. Figlio dei circuiti underground, considerato uno dei rapper americani più “misteriosi”, è autore di una musica “sperimentale” non semplice, fatta di synth, flow off-tempo, con un immaginario fortemente influenzato dal Bronx. nonché punta di diamante della Deadverse label di DÄLEK , ICONACLASS. DEFLORE.



I Laurex Pallas presentano ufficialmente il loro nuovo lavoro Sabato 10 Ottobre 2015 al Carmen Town di Brescia.
Inizio concerto ore 21:30


Eccoci,con il festival canoro più indecente non solo della città ma supponiamo,della regione e oltre!!!!!
Capitanato dall'intramontabile Moira DellaFiore Plummer e seguito tecnicamente dal magico Aldino Morya Bonanno il varia i personaggi ma non le regole :
scegliete una canzone dalle liste pubblicate sull'evento o sulla pagina KARAROCK , se ancora non c'è la vostra hit postatela e presentatevi carichi di faccia tosta, entusiasmo ed autoironia pronti a salire sul palco, non prima di aver bevuto il vostro chupito free ma obbligatorio!
Tirate fuori l'animale da palcoscenico che c'è in voi,qua c'è posto per uno zoo intero!!!!!


Ore 21,30 ingresso gratuito
Freschi dall'uscita del nuovo video del brano "Just Taking A While To Blossom", secondo singolo estratto dal nuovo album "SOLO", gli OVLOV atterrano sul palco di CARMEN TOWN.
La ritmica martellante non aggressiva di Luigi Ancellotti e Simone Cavagnini rispettivamente basso e batteria, si intrecciano con le melodie psichedeliche e la voce seducente di Luisa Pangrazio.
La regia del video è affidata a Moira DellaFiore Plummer e Daniele Tomasini
“Solo” è prodotto da Andy Rourke, bassista dei leggendari The Smiths.
Dopo averne seguito l'evoluzione da New York nel 2014, venuto in Italia, si è chiuso nello studio con il produttore artistico Lorenzo Caperchi per completare le registrazioni, fornendo un tocco unico con il suo gusto e la sua esperienza: ad esempio è suo uno dei giri di basso in “Menny”, così come la melodia al Fender Rhodes di “Sore”.
Nel disco ci sono numerosi ospiti come Xabier Iriondo (Afterhours), Daniela Savoldi e Giovanni Battagliola (Don Turbolento).
Dall'uscita del disco ne è seguito il primo video clip del primo singolo "Delicious", accompagnato da un videoclip girato da Moira Della Fiore in cui è presente lo stesso Andy Rourke nei panni di uno strano appassionato di ricette.
La grafica, ancora una volta, è affidata al noto disegnatore bresciano Biro che, con le sue creature magiche, è riuscito a sintetizzare la musica di Luisa Pangrazio e soci.


A Carmen Town aperitivo in musica con Rainbow jazz quintet , alla voce Jessica Valeriano,alla chitarra Claudio Danieli,al contrabbasso Pietro Gozzini, alla batteria Gianfranco Gregorio e alle percussioni Emilio Longhena.
Thanks to our fashion partner MAURIZIO 14


Best Trick in Street
Dalle ore 18:00 di sabato 12 settembre strutture in street all'esterno de locale Carmen Town (via Fratelli Bandiera 3 Brescia)
Premi Minoia Board Co.
Tanta Musica e Birra a Fiumi


SABATO 05 SETTEMBRE 2015
VIA FRATELLI BANDIERA
CASA DEL POPOLO - CARMEN TOWN
doppio live con
REBEL ACOUSTIC TRIO (Reggae)
ROADSODAS & FRIENDS (Country, Folk)
dalle ore 20:00, concerto gratuito
possibilità di cenare e aperitivo all'aperto

Sabato 5 settembre in via f.lli Bandiera al Carmine (BS) presso Casa del Popolo e Carmen Town live con REBEL TRIO progetto parallelo dei Plan De Fuga, che mette insieme rock e reggae music, attraverso alcune delle più belle canzoni di Bob Marley. Non è una semplice tribute band, è un modo per diffondere il messaggio musicale di uno dei compositori più ispirati di sempre.
Prima di loro country-folk con The Roadsodas & Friends con Alle B. Goode (guitar&vocals), Andrea Van Cleef (bass&vocals), Mattia Cat Er Pillar (drums), Andrea Braga (acoustic guitar) e Barbara Babiface (vocals).



Carmen Town, da sempre attenta alla possibilità di ospitare artisti di grande calibro e spessore, è lieta di presentare Marvin Bugalu Smith!
Allievo dei grandi maestri Max Roach, Elvin Jones, Philly Joe Jones, Roy Hayes, Art Taylor, affianca nel corso degli anni icone del jazz quali Sun Ra e Archie Shepp e con loro registra dischi memorabili.
Torna in italia da New York per un breve tour e, dopo un workshop pomeridiano che si terrà alla Scuola Musica del Garda, avremo l'onore di averlo a disposizione per una serata fuori programma, accompagnato da tre splendidi musicisti: Giacomo Papetti al Basso, Massimiliano Milesi al sax ed Emanuele Maniscalco al piano elettrico.



Il nuovo Cabaret Trio, per la prima volta dal vivo!
Davanti al Carmen Town, di fianco alla Casa del Popolo.
Con Angela Scalvini e Beppe Facchetti



Carmen Town chiude per ferie !!!!
Ci si vede venerdi 21 agosto e da ottobre pronti con la programmazione e molte altre novità!!!!!!!



In via fratelli Bandiera,serata di grandi brani internazionali eseguiti in versioni particolari , con Jessita Mc Kinney alla voce, Alfredo Grassi alla Chitarra e Ruben Paganelli alle tastiere e sax.



Presentazione del disco “IN AN ELLINGTONIAN MOOD”.
Sabato 25 luglio Elisabetta Manganelli presenterà il suo ultimo lavoro discografico “IN AN ELLINGTONIAN MOOD”, dedicato al grande compositore e pianista jazz Duke Ellington.
Un omaggio intenso ed originale ad uno dei repertori più importanti della musica del ‘900.
Elisabetta Manganelli: voce
Joy Grifoni: contrabbasso
Michele Paoletti: chitarra

Il concerto avrà luogo in via F.lli Bandiera, con la collaborazione del Carmen Town, Il Crivello e La Casa del Popolo, splendidi locali iniziatori della movida bresciana dove divertimento, cultura, e socialità si incontrano nella suggestiva cornice del Carmine.
Contestualmente la strada verrà chiusa al traffico ed arredata con tavoli e sedie dove si potrà cenare o consumare durante lo svolgimento del concerto. Un’occasione imperdibile per gli amanti della musica e del convivio.

Inizio concerto ore 21.00 circa.



La TRIP GALLERY Presenta la grande arte di ART OF SOOL...street art e canvas giganti da lasciare a bocca aperta!


Sabato 25 luglio Ore 20,00 saranno presenti Mark, Nico e Clood, La Sool al Completo!
Disponibili per ogni vostra curiosità.
Inoltre ci sarà un Live Painting di un Design Toy by Minoia Board Co.

-Keep Calm & Make Art!-

info:
Trip Gallery Art of SOOL
Comune Di Brescia



La Trip Gallery da il via a una serie di appuntamenti artistico/culturali, all'interno della nuova sede della Galleria presso il locale Carmen Town, in via Fratelli Bandiera 3.

GIOVEDì 16 LUGLIO 2015 ORE 21,00

Il primo appuntamento sarà con il regista trash Piero Galli che ci presenta il suo film cult bresciano “Mondo Gabber “ e a seguire il suo fantascientifico “ Vaticano Su Marte “ alla presenza di una parte del cast.

Mondo Gabber narra della battaglia tra i Metallari di Brescia e i Gabber per il dominio sui gradini del Teatro Grande. Un Metallaro adeguatamente travestito si introduce tra i Gabber per riuscire a distruggerli dall'interno, ma non aveva fatto i conti con l'amore: nel gruppo conosce la bella gabberina Gina...

Vaticano Su Marte racconta la spedizione spaziale del primo uomo e della prima donna sul pianeta rosso, organizzata dalla NASA e finanziata dal Vaticano. I due astronauti sono stati scelti fra un gruppo di tre selezionati, dopo dieci anni di addestramento. All'astronauta escluso la cosa non piace...


Tutti i film di Piero Galli sono acquistabili rivolgendosi ai galleristi, Andrea Cirgliano & Marcello Palazzolo.



Siamo felici di ritornare con il DUO RUTIER (dopo il burdello alla Festa della Musica Brescia ) per le vie del Carmine , il tutto è organizzato da Casa del Popolo, Carmen Town e Crivello!!
Si festeggia anche il compleanno di Beppe Spera e quindi il palco sarà vicino alla CASA DEL POPOLO!
Vi aspettiamo numerosi per danze bucoliche e canzoni dal mondo!
Una costola dei Barabonzibonzibo vi terrà compagnia per sabato 04 Luglio nel quartiere più popolare di Brescia!
DAJE!!!



Festa della Musica Brescia #FDMBS2015
Sabato 20 Giugno 2015
ore 14:00 Lazy Jackals
ore 14:45 Andrea Arnoldi & Il Peso del Corpo
ore 15:30 Lazy Dream Boat
ore 16:15 Jukebox all'Idrogeno
ore 17:00 Cek Deluxe
ore 17:45 Zano
ore 18:30 Confuse a Cat
ore 19:15 La Bocca
ore 20:00 CarmenSita
ore 20:45 Le Ragazze da Copertina
ore 21:30 Beto
ore 22:15 Alessandro Ducoli
ore 23:00 Rutier from Bonzi
ore 23:30 Fratelli Quintale



Esposizione artistica di Piero Galli presso Carmen Town dal 10/06 al 10/07



Continuano imperterriti i festeggiamenti dei Carousel 47 per i 10 anni di matrimonio.
Prossima tappa , Giovedì 28 Maggio a Carmen Town , uno dei locali più in voga del momento, per un live caratterizzato come al solito da tanta energia ,playback, battute poco divertenti , scalette tagliate a metà e Cristian Galli che si incazza .
Robin Marchetti farà tutto il concerto girato di schiena e Lorenzo Boldi suonerà con basso staccato e computer spento , e nessuno sentirà la differenza .
Ad aprire le danze i fortissimi Famouscollege Collegepunk , che per l'occasione si sono fatti tutti lo stesso taglio di capelli.

https://www.facebook.com/CarouselFortyseven

https://www.facebook.com/famouscollege.collegepunk



Sul palco quattro musicisti d'eccezione:
SANDRO GIBELLINI autorevole musicista-chitarrista jazz, da anni punto di riferimento a livello italiano

MARCO COCCONI noto bassista jazz ha collaborato con una lunga serie di artisti, tra i quali ricordiamo Bebo Ferra, Arthur Miles, Maxx Furian, Christian Meyer e Lella Costa

ALAN FARRINGTON alla voce, inglese, ma ormai Italiano d'adozione Alan Farrington annovera numerose esperienze nel campo della musica jazz e del rhythm & blues.

RICCARDO BIANCOLI ha alle spalle una lunga e ricca carriera al fianco di molti dei più importanti musicisti italiani e non solo: da Enrico Rava a Lew Soloff, da Pietro e Marcello Tonolo a Yves Robert



Gli Shapeless Void presentano il loro primo Ep, "Oberheim" in esclusiva al Carmen Town.

"Tutto in questi quasi venti minuti di musica è lindo e pulito, preciso e mai fuori posto"

Gli Shapeless Void sono un progetto nato a Brescia ad inizio 2014. Si dedicano fin da subito alla produzione di canzoni inedite, con sonorità che spaziano dall'indie rock, fino allo stoner e l'alternative. A marzo 2015, dopo una serie di live che li avvicina al pubblico bresciano, danno vita al loro primo Ep, "Oberheim", registrato, mixato e masterizzato presso il prestigioso studio Bluefemme Studiorec. Prende forma un disco intriso di sonorità indie degli anni 00, composto da quattro pezzi distorti e frenetici, idea ben rappresentata dal caos ordinato dell’estetica scelta per la copertina. Iniziano a promuoverne la diffusione con una serie di concerti tuttora in corso che li vedrà calcare i palchi più prestigiosi della loro città natale e li porterà a muovere i primi passi nella scena underground italiana.


Soundcloud: https://soundcloud.com/shapelessvoid



INAUGURAZIONE
MERCOLEDì 13 MAGGIO DALLE ORE 16,00 A SEGUIRE APERITIVO OFFERTO DALLA TRIPGALLERY

L'evento accoglierà a Brescia automobili storiche e persone partecipanti o curiose da tutto il mondo, per assistere alla “corsa più bella del Mondo”, come disse Enzo Ferrari.
La mostra proporrà 4 noti artisti bresciani + 1, Rab Dauber, Andrea Cirigliano aka Topo trip, Think Why, Dorothy Bhawl & Ale Senso da Berlino, che presenteranno opere ispirate all'evento automobilistico d'epoca e ciò che ne rappresenta per loro.

Durante l'evento ci sarà un Vernissage, Dj Drone e qualche sorpresa.
Trip Gallery: galleria del centro storico Bresciano, punto di incontro tra le tre principali piazze di Brescia, Loggia/Duomo/Vittoria, è gestita dal fotografo e artista Andrea Cirigliano e dal designer e grafico Marcello Palazzolo.


RAB DAUBER
Noto Street-artist italiano nato a Brescia nel 1979.
Dal 2005 Rab inizia a produrre adesivi da affiggere e diffondere per le strade della città rappresentanti il suo logo dando così vita ad una propaganda personale in cui esalta la trasformazione dell’artista attraverso l'auto promozione, come fece a suo tempo G.A. Cavellini.
Coinvolto sempre più dall'ambiente della street-art, resta affascinato dalla tecnica dello stencil, che prova a sperimentare, su poster e quadri, decorando svariati materiali di riciclo e fissandoli alle pareti di varie città del mondo.
RAB ha inoltre partecipato ad alcuni eventi internazionali e le sue opere sono state esposte all’interno di spazi espositivi privati in Italia e all’estero.
Sostenitore della strada come mezzo e luogo migliore per la diffusione di opere, concetti ed idee a lui care.

ANDREACIRIGLIANO AKA TOPO TRIP
Fotografo e Terrorista d'arte, classe 1993 di Brescia.
Dal 2009 ad ora ha realizzato più di 50 mostre ed eventi, nella sua città e fuori.
Grande appassionato di musica e arte. È anche musicista e grafico.
Inizia a lavorare nella galleria del fotografo bresciano Dorothy Bhawl per i primi 2 anni, appassionandosi sempre di più al genere della fotografia d'arte e nello stesso periodo lavora come fotografo per un locale con musica dal vivo.
Nel 2012 fa la sua prima mostra , e poi ne seguiranno molte altre -circa una o due al mese-.
Dal 2014 ho aperto una galleria d'arte, Trip Gallery Brescia, grazie all'associazione culturale Pegaso che gli ha affidato lo spazio all'interno della loro sede, in pieno centro storico a Brescia.

THINK WHY
Un’ identità artistica di Brescia nata nell’ Ottobre 2013 dal bisogno di condividere ed esprimere arte e creatività nella quotidianità di tutti i giorni.
Non limitandosi ad una tecnica artistica le varie opere vengono realizzate solitamente site/specific utilizzando qualsiasi tipo di materiale che abbia significato ed esprima l-idea dell-intervento che si vuole realizzare.
L’ arte di lavorare con le domande è la strada che permette di far emergere il proprio potenziale interiore attraverso idee, vissuti, progetti, valori e sogni per lasciare che le risposte emergano. Farsi domande ponendosi dei perché è un atto creativo: fondamentale e utile per la crescita personale che aiuta ad andare alla scoperta di chi siamo e a dare significato a ciò che facciamo.

DOROTHY BHAWL
Noto artista poliedrico Bresciano interessato al mondo contemporaneo, soprattutto alla realtà che appartiene e avvolge questa epoca:con un sentimento di odi et amo. Si concentra su diversi livelli artistici fotografico,pittorico,scultoreo..dove meglio si comprende la visione del mondo per questo artista.Dorothy Bhawl, usa le proprie fotografie per descrivere la realtà con esagerazioni di colore degne delle versioni cinematografiche dei musical, con uno sguardo che si concentra sull’aspetto ludico dell’arte,i colori sono spesso irreali, contrastanti, con forti urti cromatici per definire la malinconia o per accentuarne il significato che sia esso tragico o comico.
In scultura, Dorothy esprime la sua parte piu grottesca e fantasiosa e a volte sempre con una consapevolezza critica che riguarda l'uomo e la società che si è creato.Forme plasmate con elementi naturali e recuperati lasciano a l'osservatore piacevolmente sorpreso con domande di coscienza.
Vincitore di diversi premi nazionali,all’attivo ha diverse partecipazioni a mostre collettive e personali sia in italia che all'estero, tra Europa e America,pubblicazioni editoriali estere e collabora con artisti di fama nazionale spaziando anche dal cinema alla musica con opere di teatro e orchestra.Il suo cuore non è mai troppo grande.


ALE SENSO
Visual Street Artist, Alessandra Odoni nasce il 4 Giugno del 1977 a Bergamo (Italia). Fin da piccola si appassiona al disegno giocando con pastelli, matite e pennarelli, carta, cartone e collage i sui supporti preferiti.
Alessandra rinasce in Senso, la sua tag: la firma. Ale disegna personaggi e paesaggi che si ispirano in maniera diretta alla sua estetica manga, dark e cyberpunk.
Alla fine degl´anni 90, E` chiamata per collaborazioni e lavori per aziende come Adidas, Budweiser, Fiat, Raitunes, Amica Magazine, La Rinascente. Nel 2006, partecipa con un live painting alla mostra Street Art Sweet Art al PAC di Milano e nel 2008 espone a Scala Mercalli, il terremoto della street art italiana all´Auditorium parco della musica a Roma a cura di Gianluca Marziani.
Nel 2011 si trasferisce a Berlino dove attualmente vive e lavora. Grazie all`ambiente vivo e creativo della città, si moltiplicano gli incontri e le opportunità internazionali.



Notte Bianca in Via Fratelli Bandiera
live con
THE GROOVY
"dynamite blues"

Quando lo spirito Blues e "GROOVY" è una passione.
Quartetto fondato sulle rive Iseane da Paolo Toffano (batteria) & Matteo Bonardi (basso/voce) propone chicago blues tradizionale lasciando largo spazio all’improvvisazione dei due solisti Pietro Maria Tisi (chitarra) e Luk Habbott (armonica). Il repertorio affonda le proprie radici nel blues di Muddy Waters, Freddy King, John Lee Hooker e Junior Wells….



BOBBY SOUL & BLIND BONOBOS
Il musicista Genovese presenta “L'insostenibile leggerezza del funk” uscito nel marzo 2015 per Riserva Sonora, il funky contaminato sul palco di Carmen Town accompagnato dai Blind Bonobos.
Ad aprire il live Officina Sonora alla loro prima esperienza live con pezzi inediti.



Inizio della collaborazione artistica del locale Carmen Town con Trip Gallery.
La Galleria gestira' nei prossimi mesi gli allestimenti interni del locale.
Il progetto parte dall'idea che ogni artista ospite in Gallery(galleria al duomo, 7 BS) al termine della sua esposizione della durata di un mese, ha la possibilità di collaborare per un altro periodo presso il locale Carmen Town(via fratelli bandiera 3, BS), potendo esporre in un contesto più informale pur mantenendo un tono di qualità.
La numero “0” è stata una personale fotografica dei due rappresentanti della Trip Gallery intitolata “Architettura della Forma”, Andrea Cirigliano & Marcello Palazzolo.
Dal 14 maggio al 10 Giugno è ospite della prima mostra, una nostra vecchia conoscenza, lo street-artist Rab Dauber, noto non solo nel bresciano, con i suoi stancil e piastrelle in giro per le città.





Festa dell'Europa
Carmen Town festa anni '60
è gradito l'abito anni '60
DJ SET
SAPONE E RAMARRO
Original 60's: Ska, BlueBeat & Rocksteady Beat, Jamaican Dub & Reggae, Atlantic, Stax & Tamla Motown Soul, Hot Black Funk, Hammond Grooves, Latin & Boogaloo, Deep & Northern Soul, Punk, Two Tone Ska, New Wave and No-Wave, Surf, Garage & ProtoPunk, Beat, Swing & Boogie, Rock'n'Roll, Rhythm & Blues, Doo-Woop, HillBilly, Rockabilly and Psychobilly, Folk & Western, Skiffle and Ragtime, Movies & TV Shows Soundtracks - rare grooves and original vinyls, Mod attitude, SteamPunk contaminations and frantic tunes

Per l'occasione "CARMEN TOWN" Carmine - Brescia - Italia con un collegamento video raggiungerà La Latina - Madrid - Spagna gemellandosi con EL BONANNO locale Spagnolo Madrileno nel cuore del quartiere La Latina che festeggia i suoi 20 anni di attività....venite a salutare Madrid !!!..



Festa dell'Europa



Anche quest’anno l’Informagiovani e l’Eurodesk di Brescia propongono al territorio una serie di iniziative nella data del 9 maggio per celebrare insieme la Festa dell’Europa.
In occasione della ricorrenza si svolgerà l'Open Day dell'Informagiovani e della Piastra Pendolina, i due spazi giovani del Comune Di Brescia.
L’Informagiovani sarà aperto dalle 17 alle 20 e, oltre alla normale attività di sportello, sarà a disposizione degli utenti lo Sportello specialistico sull’Orientamento Scolastico.
In collaborazione con la Piastra verrà inoltre fornita la possibilità agli utenti di sperimentare l’utilizzo di due stampanti 3D.
Sarà inoltre proposto agli interessati il videogioco “Ludo ergo sum”, videogioco incentrato sulle competenze chiave.
Gli operatori della Piastra Pendolina opereranno nello spazio di fronte all’Informagiovani dove verrà allestito un djset e dove giovani writers si sperimenteranno creando graffiti riguardanti il tema “Europa” su teli bianchi che verranno appesi nella piazzetta. Verrà inoltre proposto un percorso base di avvicinamento al mondo della terra con un mini-progetto di orto urbano.

La festa proseguirà poi per le vie del Carmine dove
I locali hanno organizzato una serie di proposte di animazione del quartiere: aperitivi e menù tipici di vari paesi europei, iniziative musicali ed artistiche per le vie della città.
Gli allievi parrucchieri ed estetisti del CFP Zanardelli parteciperanno e animeranno la serata con proposte di acconciature e trucchi particolari, coordinati dagli insegnanti e dagli operatori dell’Informagiovani.

L'iniziativa rientra nel calendario degli eventi locali supportati dall' Agenzia Nazionale Giovani - ANG e dalla rete nazionale italiana Eurodesk Italy in occasione della Settimana Europea della Gioventù 2015.
#youthweek - #eywit - #eyw2015 #SEG2015 #FestadellEuropa2015



La Jam Blues coordinata da tre musicisti d'eccezione Pietro Maria Tisi, Cek Franceschetti e Carlo Poddighe... appuntamento fisso, importante per i musicisti bresciani, è un momento di confronto di divertimento nel cuore del Carmine. Quindi portate il vostro strumento, amplificatori batteria microfoni li mettiamo noi, chiaramente sul palco di Carmen Town...vi aspettiamo.
.



ALESSANDRO DUCOLI & VALERIO GAFFURINI
Presentano
DIVANOMACHIA
"Manuale pratico di navigazione intradomestica"
Il Discepolo devoto alle forme del “teatro canzone”, presenta i brani del suo ultimo lavoro discografico: Divanomachia. Il suo decimo album ufficialei: 12 canzoni inedite, altrettanti “bellicosi” amori,
centinaia di immagini immaginate, suoni, suggestioni, carte nautiche e nessun salvagente.
Una guida “pratica” per tutti coloro che, stanchi della routine quotidiana, vogliono essere
introdotti alla navigazione del romanticismo puro (…purificato) senza scendere dal proprio
divano.



Vitus in console seleziona Funk Soul Jazz Samba, only for cooooool cats! Venite sul dancefloor a far le fusa come sapete fare voi bei micioni.



Sdang!
IL GIORNO DELLE ALTALENE (EP 2015)
vuole raccontare storie ma senza parlare e cantare.
Concepito e suonato da Nicola Panteghini (chitarra) e Alessandro Petrol Pedretti (batteria) – Registrato in presa diretta al Bluefemme Stereorec di Montirone (Bs) il 27/11/2014 da Marco Franzoni e Ronnie Amighetti – Missato e masterizzato al Bluefemme Stereorec di Montirone (Bs) il 15/12/2014 da Marco Franzoni – Disegni di Alessandro Pedretti – Logo e cd layout di Pixel

Sdang! nasce come duo di svago durante i preparativi per il tour dell’album Giuradei dei fratelli omonimi (dove sono impegnati come strumentisti). Molti pensieri condivisi e ascolti comuni li hanno riavvicinati al loro background musicale giovanile: grunge anni 90, heavy metal anni ’80, stoner rock e divagazioni prog, post rock, math rock. Tutto questo si è trasformato in poco tempo in qualcosa di più serio con brani veri e quindi la loro produzione, fissando i suoni in presa diretta per non snaturarne la genuinità… quale posto migliore del Bluefemme Studio (ormai meta fissa di molti musicisti bresciani e non) e quali persone più preparate di Marco Franzoni e Ronnie Amighetti? Loro hanno seguito e hanno permesso di registrare il tutto in poco più di due ore.

Aprono FRANC DIDIC, progetto nato nell’autunno del 2012 da Francesco Pedrali e David Tognoli, chitarristi e polistrumentisti amici di vecchia data con un backgrond di esperienze musicali condivise.
Il sound di Franc Didic ha diversi riferimenti quali la musica elettronica, indietronica, ambient, noise e post-rock, che si incontrano coinvolgendo l’ascoltatore nella sperimentazione sonora. Un viaggio emozionale fra beat, synth e chitarre elettriche; una sospensione fuori dal tempo fra atmosfere rarefatte in cui trovarsi piacevolmente colpiti da improvvise inondazioni sonore.



“SHIMMER” biglietto da visita dei ROCKY WOOD band svizzera dall’influenze alt-folk psichedeliche.
"Un approccio morbido al songwriting e una voce di contralto, in cui si sente sussurri, mormorii, volutamente note fastidiose, dolci falsetti femminili, che lasciano il tempo per i suoni caldi e profondi, pronti a fiorire in disegni melodici di disarmante ispirazione"
Membri della band - Fabio Besomi, Romina Kalsi, e Roberto Pianca



Marco Cusmai torna in consolle a carmen*town per proporre sonorità Disco Funk miscelate con Soulful & Deep House.
Un mix classico e moderno che prende forma dai diversi generi musicali di cui è appassionato e in cui qualità e ricercatezza della selezione fanno da elemento portante.



Matteo Mantovani

Chitarrista e cantante bresciano dalle radici blues-rock.
E' attivo, dal 1998, come turnista in formazioni funky, rock, blues e jazz in giro per tutto lo stivale.
Tra i suoi progetti attuali oltre al suo impegno solista:
“La Strada di Creole” con il violinista Daniele Richiedei,
il duo con la cantante Luciana Vaona e il trio jazz-rock “Big Block” con il bassista Gianni Sabbioni e il batterista Cesare Valbusa.

Il primo disco a suo nome è “Piccoli Momenti di Caos” (2015) che lo vede,
oltre ad imbracciare la chitarra, cantare 9 brani composti con la partecipazione di alcuni autori della scena bresciana.
Per i testi ha chiamato a raccolta Manuele Zamboni, Massimiliano Tozzi (Cinemavolta) e Andrea Ponzoni (Cinemavolta).
Per le musiche e la produzione artistica ha scelto di lavorare con Marco Franzoni (già produttore di Omar Pedrini, Claudia Is On The Sofa e Hugo Race).
Il risultato è un disco dal sound senza età legato alle molteplici radici della musica d’oltre oceano.
Mantovani spazia dal country al rhythm and blues senza difficoltà e con genuina conoscenza delle sei corde sotto le proprie mani.
In “Piccoli Momenti di Caos” suonano con Matteo:
Marco Franzoni (chitarre, basso, tastiere e percussioni), Beppe Facchetti (batteria) già batterista di Omar Pedrini e Paola Turci, Andrea Ponzoni (piano elettrico), Ronnie Amighetti (basso), Giorgio Marcelli (basso) bassista di Robi Zonca, Carlo Poddighe (pedal steel) chitarrista di Omar Pedrini, Francesco Venturini (tromba), Osvaldo Tagliani (trombone), Filippo Pardini (sax), Daniele Richiedei e Marco Pennacchio (violino e violoncello) già nel quartetto d’archi impegnato con i Baustelle, Manuele Zamboni (cori), Max Tozzi (cori), Jade Canali (cori) e special guest Efrain Toro (congas) percussionista Portoricano che ha collaborato con Crosby Stills and Nash, George Benson, Chicago, Stan Getz.

Band
Matteo Mantovani - chitarra e voce
Andrea Ponzoni - piano
Giorgio Marcelli - basso e voce
Francesco Venturini "Cico" - tromba
Beppe Facchetti - batteria

Ospiti
Manuele Zamboni chit e voce
Max Tozzi chit e voce
Jade Angiolina Canali voce
Daniele F. Richiedei violino
Osvaldo Tagliani trombone



al Carmen Town ritorna Soul Connection.
Vitus in console per far girare Soul Funk Jazz Samba. C'mon and be a cool cat!



Appuntamento ormai fisso, la Jam Blues coordinata da Cek Franceschetti, Carlo Poddighe e Pietro Maria Tisi.
E' il momento di tirar fuori il proprio strumento e condividere il palco al suono di rock blues...



All'ordine del giorno:
Presentazione dell'associazione
Modalità di adesione
Organizzazione della prossima edizione della FESTA DELLA MUSICA a Brescia prevista per il sabato 20 giugno 2015.

Vi invitiamo tutti, musicisti, associazioni e realtà del settore, ma non solo, desiderosi di contribuire con il vostro entusiasmo, le vostre competenze all'organizzazione della prossima edizione.
Portate le vostre idee, i vostri suggerimenti, perché BRESCIA sia sempre più LA CITTÀ DELLA MUSICA.



"Whitek LAB” è il laboratorio della crew Whitek (Massimo Vanderfrass, Mauro Rzl, Fabio Tosato e Giuseppe Mulè). Musica ed Immagini, elettronica emozionale, un viaggio attraverso un “Altroquando” di sonorità che spaziano dalla Nu-Jazz alla Downtempo, dalla Deep alla Techno.



RONIN
Lo spirito dei Ronin il reinventarsi continuamente, come un samurai senza padrone, come pirati e gentiluomini che oggi ci sono, domani chissà. Ci vuole ben altro a fermare Bruno Dorella, che tra OvO, Bachi da Pietra e Ronin (appunto) è sempre più un totem tra gli indipendenti italiani: si è preso il tempo necessario per scegliersi dei nuovi coprotagonisti, strumento per strumento, e ora (ri)comincia con Diego Pasini (Action Men e Cacao) al basso, Matteo Sideri (Ex Above The Tree And The E-Side) alla batteria e Cristian Naldi (Fulkanelli) alla chitarra, una formazione giovane ma già potentissima, nell'attitudine come nella tecnica musicale.

Con queste premesse nasce “Adagio Furioso”, un titolo più che mai rappresentativo ed evocativo nell'unire i sentimenti contrastanti che da sempre costituiscono l'anima di Dorella e dei Ronin, la tradizione classica e melodica con l'urgenza espressiva del punk, le carezze con le sferzate. Le collaborazioni sono tante, dagli archi di Nicola Manzan, il flauto di Claudia Muratori, la voce di Francesca Amati, insieme a Glauco Salvo (ovvero l'altra metà dei Comaneci), all'ex Nicola Ratti e Matt Howden (in arte Sieben).
Il tutto è stato preso e portato a Londra da Tommaso Colliva (Calibro 35, Muse), che ha mixato “Adagio Furioso” giocando sull'immaginario dei Ronin e restituendo un disco che è dolcemente macabro, eroicamente perdente, epicamente morbido. Esattamente come sono i Ronin, che nonostante gli anni e gli avvicendamenti hanno un'identità granitica, uno stile multiforme ma sempre riconoscibile, che si sviluppa come i movimenti della musica classica ma che strizza l'occhio alla Londra del 1975. E con “Adagio Furioso” lo dimostrano dal primo all'ultimo secondo



|| TRANSITION ||
20,03.2015

Tornano i venerdi sera "elettronici" targati Carmen Town !
Questa volta torna in consolle Corrado Bucci proponendoci un djset totalmente rinnovato,elegante e cremoso.
Perfetto accompagnamento per una cena,eccellente soundtrack per chi ha voglia di ballare

Vi aspettiamo dalle 22:30 alle 2.00


CORRADO BUCCI BIO

Giovane talento classe 1988

La sua è una di quelle storie che abbiamo già sentito: un ragazzino che comincia a suonare pianoforte, tastiere e macchine digitali coltivando sogni di gloria! Con il singolo '23 Years Old' seguito dal remix per il duo giapponese Bocca Grande debutta su Rebirth, etichetta di casa nostra conosciuta per le sue sonorità eclettiche, sperimentali e di larghe vedute. In poco tempo, acquisisce stima e considerazione all'interno di essa, tanto da essere promosso come A&R Manager, nonché responsabile della scoperta di nuovi artisti da scritturare.

A colpirci oltre all'immediatezza e alla forza di molti suoi brani sono stati la vena melodica che incorpora elementi dell'hip hop,jazz e dell' elettronica ma soprattutto quel breakbeat che fa mancare il fiato.

A maggio 2013 viene pubblicato 'Chewing Bubble' Ep su Rebirth, successivamente licenziato sulla storica etichetta londinese Defected Records. Il passo successivo lo fa con il suo ultimo EP ‘Open Your Eyes uscito ad aprile 2014 sempre su Rebirth, remixato da Andrès (Moodymann/Mahogani). Il disco riscuote un notevole successo e supporto da djs come Gilles Peterson sulla BBC6 e da Rainer Trueby durante il Worldwide Festival a Sète.

A gennaio 2015 con l’ EP ‘No One Can Stop Us’ debutta sull’etichetta svedese Local Talk Records ricevendo un notevole supporto da tutto il mondo house underground (per citarne alcuni Gilles Peterson, Jimpster, The Reflex, Tensnake,Ashley Beedle,Jacques Renault,Tony Humphries)

In arrivo un 2015 pieno di sorprese : tra le tante la collaborazione sotto pseudonimo ‘Truccy’ con la colonna portante della Compost Records … Rainer Trueby !

Corrado Bucci: un inguaribile stacanovista, che ha fatto di un sogno e delle sue passioni una vita.



Claudio Lia vi aspetta per un aperitivo
alle ore 19 di Venerdì 20 Marzo presso carmen town per presentare le sue opere a cura di Claudia Cagna claudiacagna@gmail.com



CLAUDIO LIA vi aspetta
alle ore 19 di Venerdì 20 Marzo presso

CARMEN TOWN Restaurant Music & Art
Via F.lli Bandiera 3 Brescia (030 6376332)



Torna GinEcology in Carmen*Town,in vetrina tutti i super gin di carmen town ,una lotteria con simpatici gadget foniti da Minoia store , RooR e Carmen town ed una bottiglia di gin offerta dall'Enoteca Bonetti
In contemporanea si esibirà Moira DellaFiore Plummer nel suo KARAROCK ,UNO SHOT E SU A CANTARE!!!!!!!!!!!!!!



I Road to Zion sono un progetto nato dal dj, producer bresciano Mekis e dal frontman dei Vibrissa, Roberto Cola, aka ColaZion. Il loro suono è un mix fra dub giamaicano e l'elettronica di stampo europeo.
Il 20 Settembre 2014, escono con il loro primo album d'esordio. L'omonimo album contiene anche i due singoli che lo hanno preceduto, Unnu Can Wid Mi e Drop 39 entrambi con video musicale.



PER LA PRIMA VOLTA AL CARMEN*TOWN IN VERSIONE DJ SET FENI.LALA.NINA!!!!!!!!

Impropria selezione musicale a cura di FENI.LALA.NINA.
elettronica-absurd-tape-granchi-wonky-discodead-levi-coriandoli-confetti-fish-avant-garde-dub-dumb-computer-lo-fi-sibillino-core-cosmic-hip-lop-fire-mutant-disko-nu-yo-esotic-srilanka-hard-terror-luci-fumo-epic-free-psichedelic-crash-bizzare-mental-dark-infusion-west-color-corrosive-wonder-night-∆∞∆∞- hotel-worldmusic-cosmic-ethiopian-computer-past-smogjuice-dancehall-uauh-fog-beachmusic-bleach-sand-occhi-from to- experimental-noway-city-mad-testaingiu-core-cosmic-hip-lop-fire-mutant.elettronica-absurd-tape-granchi-wonky-discodead-levi-coriandoli-confetti-fish-avant-garde-dub-dumb-computer-lo-fi-sibillino-core-cosmic-hip-lop-fire-mutant-disko-nu-yo-esotic-srilanka-hard-terror-luci-fumo-epic-free-psichedelic-crash-bizzare-mental-dark-infusion-west-color-corrosive-wonder-night-∆∞∆∞- hotel-worldmusic-cosmic-ethiopian-computer-past-smogjuice-dancehall-uauh-fog-beachmusic-bleach-sand-occhi-from to- experimental-noway-city-mad-testaingiu-core-cosmic-hip-lop-fire-mutant.elettronica-absurd-tape-granchi-wonky-discodead-levi-coriandoli-confetti-fish-avant-garde-dub-dumb-computer-lo-fi-sibillino-core-cosmic-hip-lop-fire-mutant-disko-nu-yo-esotic-srilanka-hard-terror-luci-fumo-epic-free-psichedelic-crash-bizzare-mental-dark-infusion-west-color-corrosive-wonder-night-∆∞∆∞- hotel-worldmusic-cosmic-ethiopian-computer-past-smogjuice-dancehall-uauh-fog-beachmusic-bleach-sand-occhi-from to- experimental-noway-city-mad-testaingiu-core-cosmic-hip-lop-fire-mutant.



"DALLA PARTE DEGLI ALLIEVI"
frutto di una collaborazione tra Altrosuono e Carmen Town
esibizione di una classe di musica d'insieme che presenta un proprio repertorio

WEDNESDAY NIGHT FEVER
Antonella Jacovini - voce
Lino Turrina - ten. sax
Vincenzo Minatolo - piano
Dario Bonometti - basso
Cettino Serranò - batteria
Il gruppo, al terzo anno dei corsi di musica d’insieme dell’Altrosuono, propone, classici standards swing e bossanova, arrangiati da Angelo Peli, nelle sentite interpretazioni di Antonella Jacovini.



CARMEN*TOWN è lieta di ospitare l'esposizione della mostra di Claudio Lia"Jazz & Follia"
La mostra in Carmen Town sarà affiancata da un'altra mostra che si terrà dal 14 al 22 marzo in Sala S. Agostino in Broletto, intitolata "Particolari Segni" e patrocinata dall'Ufficio della Consigliera di Parità, dalla Provincia, dall'Associazione Casa delle Donne e Cerchio degli Uomini.
http://www.claudiolia.com/



Al Carmen Town ritorna Soul Connection.
Vitus e Corrado Bucci in console per selezionare il meglio del soul, funk,brazil, dub, disco.

Keep the faith!

See you on the dancefloor



La Jam Blues appuntamento importante per i musicisti bresciani, è un momento di confronto di divertimento nel cuore del Carmine. Quindi portate il vostro strumento, amplificatori batteria microfoni li mettiamo noi, chiaramente sul palco di Carmen Town...vi aspettiamo.
A causa di altri impegni(tour estero)Carlo Poddighe e Pietro Maria Tisi non saranno presenti nella resident band.
Sul palco con Cek Franceschetti suoneranno Libero Scalvini alla batteria e Alessio Masserdotti al basso .



CARMEN TOWN ospiterà DAF , marchio creato da dj Faber , disco afro funky , un nuovo ascolto mischiando basi e sonorità nuove con le originali di quegli anni70, a questa serata parteciperà anche dj Danilo monti conosciuto nel l'afro funky per aver suonato per vari anni nella discoteca BISBI !!!!!!



Dagli Stati uniti d’America scoppia una bomba la cui forza d’urto è ben lontana dall’esaurirsi, quella bomba si chiama IZZY AND THE CATASTROPHICS, 250 date all’anno, un concentrato dinamitardo di rock’n’roll, swing, rockabilly, surf e bebop, tecnica sopraffina ed irresistibile (auto)ironia, pronto ad esplodere, ancora una volta, sempre più forte, sopra e sotto il palco di CARMEN TOWN.
D’altra parte quando Mr. IZZY ZAIDMAN si piazza alla testa dei CATASTROPHICS e da fuoco alle polveri l’idea è chiara mettere in piedi la più micidiale e perfetta macchina da rock’n’roll di sempre.
Mr. IZZY folle genietto di stanza a New York dallo sguardo spiritato, il ciuffo ribelle e la toppa degli Slayer dietro la giacca, Wayne “The Train” Hancock per anni lo ha voluto al suo fianco.
CATASTROPHICS “all stars band”, un dream team del rock’n’roll !!! Batte il contrabbasso come solo lui sa fare il signor Djordje Stijepovic, sangue serbo nelle vene e domicilio a Los Angeles, dove con Slim Jim Phantom degli STRAY CATS e Lemmy dei MOTORHEAD fonda gli HEAD CATS e si guadagna la fama di più intenso e potente contrabassista slap del pianeta terra, sostenuto alla batteria dal virtuoso Gasper Bertoncelj, dalla Slovenia a New York solo andata, con una laurea in jazz ed il rockabilly nel cuore.
Ai fiati giganteggiano Chap Sowash l’americano ed Emilano Vernizzi l’italiano.
Il primo è stato prelevato di peso dalla musica in levare, ha collaborato con gruppi del giro ska-reagge statunitense del livello di AGGROLITES, SLACKERS, TOASTERS e WESTBOUND TRAIN e suona il trombone come se non ci fosse un domani, il secondo vince il contest di Umbria jazz 2013, collabora con artisti internazionali e fa urlare il sax come pochi.



Dal classico reggae fino alle sonorità più spinte e dancehall......



Serata dedicata al 35°anniversario della morte di BON SCOTT lead/vocals degli AC/DC, entrato a far parte nel 1974 all'apice della loro notorietà morì a Londra il 19 febbraio 1980, dopo una notte di eccessi, in circostanze non del tutto chiare. Sette gli album in studio ed uno live nella carriera di BON SCOTT con i fratelli ANGUS e MALCOM YOUNG che dopo la sua morte gli dedicarono l'album BACK IN BLACK con il nuovo cantante.
AC/3C, Reboli Stefano-chitarra e voce - Nicola Belussi -basso e cori- Francesco Parlatore -batteria e cori, ripercorreranno quegli anni, un live dedicato allo storico cantante, inserendo brani mai proposti live dagli AC/DC stessi.



CARMEN TOWN VUOLE FESTEGGIARE TUTTE LE COPPIE INNAMORATE ....OFFRIRA' A LORO UN BENVENUTO CON DUE BICCHIERI DI ROSE' E UN ANTIPASTO IN LOVE



al Carmen Town ritorna Soul Connection.
Vitus e Corrado Bucci in console per selezionare il meglio del soul, funk, dub, disco, northern soul. Keep the faith!



Giuseppe Tonolini, in arte Beto album d'esordio, omonimo, lanciando il suo nome nell'universo del cantautorato bresciano. Nato nel 1985, alla soglia dei trent'anni, Giuseppe in questi mesi affronta in otto tracce per mezz'ora circa di note e parole da lui scritte ed interpretate la primavera artistica, ma anche la prima vera emanazione concreta di una passione costruita mattone su mattone, vissuta a stretto contatto con la musica.

Al lavoro in studio collaborano, Massimiliano Tonolini alias Budo (batteria e percussioni), Andrea Abeni alias Abo (chitarra), Michele Coratella (basso, registrazione e produzione artistica), Stefano Alghisi alias Aghi (armonica), Daniele Salodini (masterizzazione), Daniele Gozzetti alias Dani Goz (per le musiche di uno dei brani, Amore di tela), Biro (grafiche) e Fabio Dondelli alias Il Sindaco (nel non ben precisato ruolo di “musa ispiratrice”, come si legge sul retro della cover del disco). Diffusione Arte fa da editore ed il gioco è fatto. Essere o non essere, Ho un'idea, Amore di tela, Il marinaio, Parlo di me (titolo che è poi la summa dell'album), Impasto, Sogno the e Cosa conti sono le otto frecce che Beto sta scagliando sui bresciani in questi primi mesi di date in giro per i locali della provincia.

Entrato ufficialmente nel mondo della produzione artistica, ora uno spazio consono alla sua ambizione: la musica d'autore bresciana.



"LIBERO" è l’album di esordio di GALUP, cuore giamaicano della bassa bresciana : cantante classe 1992 originario di Montichiari (BS).
Appassionato di reggae, genere a cui si ispira il suo stile vocale, Galup, dopo la pubblicazione sul web dei primi singoli, si fa conoscere dal grande pubblico grazie alle apparizioni agli home visit dell'edizione 2013 di X Factor. A esperienza finita, pubblica il singolo "Questione di carattere", ispirato all’esperienza televisiva e, quasi in contemporanea, inizia a girare l’Italia con un tour che gli fa prendere coscienza della visibilità ottenuta e delle potenzialità della sua musica. Grazie alla collaborazione con il team di STRONGVILLA, collettivo artistico ed etichetta discografia di Mantova, inizia a lavorare con continuità a Libero.
Sin dai primi passi mossi nella musica, la contaminazione tra i generi diventa subito una priorità nella concezione artistica di Galup. Non a caso in Libero l’impronta reggae ha varie sfumature pop e, a intervalli regolari, si fonde a qualche lampo drum’n’bass e all’hip hop. I testi parlano soprattutto dell’attualità sociale italiana, con sentimenti che spaziano tra speranza e rabbia, ma celebrano anche la passione per la musica e l’amore.



|| TRANSITION ||
06.02.2015

Tornano i venerdi sera "elettronici" targati Carmen Town !
Questa volta torna in consolle Corrado Bucci proponendoci un djset totalmente rinnovato,elegante e cremoso.
Perfetto accompagnamento per una cena,eccellente soundtrack per chi ha voglia di ballare

Vi aspettiamo dalle 22:30 alle 2.00


CORRADO BUCCI BIO

Giovane talento classe 1988

La sua è una di quelle storie che abbiamo già sentito: un ragazzino che comincia a suonare pianoforte, tastiere e macchine digitali coltivando sogni di gloria! Con il singolo '23 Years Old' seguito dal remix per il duo giapponese Bocca Grande debutta su Rebirth, etichetta di casa nostra conosciuta per le sue sonorità eclettiche, sperimentali e di larghe vedute. In poco tempo, acquisisce stima e considerazione all'interno di essa, tanto da essere promosso come A&R Manager, nonché responsabile della scoperta di nuovi artisti da scritturare.

A colpirci oltre all'immediatezza e alla forza di molti suoi brani sono stati la vena melodica che incorpora elementi dell'hip hop,jazz e dell' elettronica ma soprattutto quel breakbeat che fa mancare il fiato.

A maggio 2013 viene pubblicato 'Chewing Bubble' Ep su Rebirth, successivamente licenziato sulla storica etichetta londinese Defected Records. Il passo successivo lo fa con il suo ultimo EP ‘Open Your Eyes uscito ad aprile 2014 sempre su Rebirth, remixato da Andrès (Moodymann/Mahogani). Il disco riscuote un notevole successo e supporto da djs come Gilles Peterson sulla BBC6 e da Rainer Trueby durante il Worldwide Festival a Sète.

A gennaio 2015 con l’ EP ‘No One Can Stop Us’ debutta sull’etichetta svedese Local Talk Records ricevendo un notevole supporto da tutto il mondo house underground (per citarne alcuni Gilles Peterson, Jimpster, The Reflex, Tensnake,Ashley Beedle,Jacques Renault,Tony Humphries)

In arrivo un 2015 pieno di sorprese : tra le tante la collaborazione sotto pseudonimo ‘Truccy’ con la colonna portante della Compost Records … Rainer Trueby !

Corrado Bucci: un inguaribile stacanovista, che ha fatto di un sogno e delle sue passioni una vita.



La Jam Blues coadiuvata da Carlo Poddighe, Cek Franceschetti e Pietro Maria Tisi "OPEN MIC" è ormai un appuntamento importante per i musicisti bresciani, è un momento di confronto di divertimento nel cuore del Carmine. Quindi portate il vostro strumento, amplificatori batteria microfoni li mettiamo noi, chiaramente sul palco di Carmen Town...vi aspettiamo.



Carmen Town,MINOIA STORE E ROOR,presentano la terza edizione di GinEcology!!!

Vi faremo assaggiare dei nuovi arrivi( siamo arrivati a 40 tipi di Gin) e con L'aiuto di Ale dell'enoteca Bonetti,vi presenteremo due dei nostri Gin premium,il Geranium e Old England entrambi distillati nella più famosa distilleria Inglese ,la Langley Distillery di proprietà della W. H. Palmer Group, venne fondata a Birmingham nel 1920 nei pressi di tre antiche sorgenti d’acqua sotterranee. In origine si trattava di una fabbrica di birra solo successivamente trasformata in distilleria nel periodo Vittoriano quando esplose il boom del Gin. Si dice che i suoi Pot Still siano i più antichi distillatori esistenti nel Regno Unito.

Buon GinEcology a tutti !!!!!!



Il progetto Burnin’ Man nasce nel 2005 come tributo ad una delle band più originali e sottovalutate del panorama indie mondiale, i Morphine. Capitanati da Marc Sandman e alfieri del Low Rock, sono considerati uno dei gruppi più innovativi degli anni 90, capaci di miscelare con grande originalità il rock classico e la new wave con elementi blues e jazz. Originale anche la scelta degli strumenti:
Voce, basso a due corde suonato con lo slide, sassofono baritono e batteria.

I Burnin’ Man, pescando nel repertorio dei Morphine, propongono una rivisitazione fedele della band di Boston.

Andrea Van Cleef - Voce e Basso
Filippo Pardini - Sassofono tenore e baritono
Beppe Facchetti - Batteria



I REBEL MUSIC sono un progetto parallelo della rock band italiana Plan de fuga. Lo
scopo è mischiare la musica rock al reggae, attraverso l’interpretazione di alcuni dei pezzi più belli di Bob Marley.
Non è una semplice tribute band, è un maniera per divulgare e
reinterpretare il messaggio musicale e sociale di uno dei compositori
più ispirati di sempre.
Il set live è ballabile e potente e guida l’audience attraverso un viaggio musicale tra musica nera e bianca.
Filippo De Paoli (vocals, guitar)
Simone Piccinelli (keyboard, guitar)
Marcello Daniele (bass, backing vocals)
Matteo Arici (drums)
Marco Federcici (trumpet, flugelhorn)
Veronica Esse (backing vocals)



La Prima Jam Blues del 2015 coadiuvata da Carlo Poddighe, Cek Franceschetti e Pietro Maria Tisi "OPEN MIC" è ormai un appuntamento importante per i musicisti bresciani, è un momento di confronto di divertimento nel cuore del Carmine. Quindi portate il vostro strumento, amplificatori batteria microfoni li mettiamo noi, chiaramente sul palco di Carmen Town...vi aspettiamo.



Ho voluto essere re
Ho voluto essere polvere
Ho creduto di essere buono
Ho capito di essere solo come sono
Ho perso mille anime
Guadagnando la mia cattiva compagnia
Quanto male
Quanto bene
Cose blu
Cose nere
Qualche bianco
Raramente oro
Sei entrata nel mio mondo da una porta di coincidenze
Ruotando il piano
Spostando l’asse
Facendomi cadere infinite volte
Per rialzarmi e volerti ogni volta di più
Era un filo il tuo percorso
Una linea curva e armonica,
fasciata nel tuo corpo morbido
la tua anima lieve
il tuo viso che riflette il mio sguardo.
Al tuo cospetto il mondo rallenta
La mia volontà sparisce
Perché tu mi salverai
Perché mi hai già condannato
Perché sono rinato nei tuoi primi passi

E ti rivoglio ogni giorno.

CARMEN*NEWS


Iscrivendoti alla CARMEN*NEWS riceverai nella tua email gli aggiornamenti su tutti gli avvenimenti in CARMEN*TOWN.